Mobilità sostenibile nei percorsi casa-scuola

SCUOLA FILZI: COME VENGO A SCUOLA?

Marted’ 20 Settembre è partito il progetto

“LA MIA SCUOLA VA IN CLASSE A”

Organizzato dal Comune di Venezia con il supporto dell’Unione Europea, il progetto ha vari obiettivi tra cui la sostenibilità ambientale, la sicurezza dei percorsi casa-scuola e la partecipazione attiva dei cittadini.

All’ingresso della scuola, al mattino del Lancio del progetto, gli studenti sono stati invitati a scegliere tra 4 bollini (automobile, piedi, bicicletta e autobus) quello che rappresentava la modalità di trasporto da loro impiegata quel giorno nel percorso casa-scuola e attaccarlo su un grande telone.

ECCO ALCUNE IMMAGINI DEL LANCIO DEL PROGETTO ALLA SCUOLA FILZI

I ragazzi della scuola Filzi attaccano i bollini sul cartellone

I ragazzi della scuola Filzi attaccano i bollini sul cartellone

 

Flash Mob - con la realizzazione di fiori di carta

Flash Mob – con la realizzazione di fiori di carta

ELABORAZIONE DATI SCUOLA FILZI

Grazie alla collaborazione dei ragazzi della scuola Filzi, che con stupore ed entusiasmo hanno partecipato al Lancio del progetto Mobilità Scolastica Sostenibile, si pubblicano i risultati riferiti allo spostamento casa-scuola.

Model Split scuola Filzi

Model Split scuola Filzi

Ecco i risultati:

Risultati Scuola Filzi

Risultati Scuola Filzi

1 commento
  1. Il percorso casa scuola potrebbe essere migliorato posizionando dei rallentatori lungo la via Asseggiano, e la presenza di un ausiliario del traffico davanti alla chiesa (INCROCIO via Gazzera Alta) sistemare il marciapiede lungo la via Volpi. L’entrata della scuola necessitare pepe di maggior ampiezza e di un marciapiede al coperto fino all’entrata. Anche l’entrata necessità di una struttura con tettoia, per permettere l’uscita dei bimbi più agevole : i genitori non devono stare con l’ombrello aperto quando piove togliendo la visuale. L’uscita dalla scuola con la pioggia è “devastante” per tutti

Scrivi un commento